Convegno Assisi 2017

 

  

Layout 1depliant-UBALDI-2017_2-1depliant UBALDI 2017_2-1

depliant-UBALDI-2017_1-1depliant UBALDI 2017_1-1

 

IL CENTRO CULTURALE PIETRO UBALDI promuove

I TRE GIORNI DELLA RICERCA PSICHICA E SPIRITUALE sul tema

L’UOMO: Anima – Corpo – Infinito (16°)

 

Centro Congressi “La Cittadella” ASSISI  09 – 10 – 11 giugno 2017

 

Non sprecate energia vitale e tempo prezioso focalizzandovi sui drammi degli altri quando c’è già così tanto nella vostra stessa vita che richiede tutta la vostra cura e attenzione. Stabilite i vostri obiettivi e abbiate Fiducia in ciò che siete e in ciò che avviene, davanti e dietro le quinte. Siate ottimisti, costanti, determinati e responsabili pensando in grande. Così cresce la certezza di raggiungere i traguardi superando qualsiasi ostacolo di ogni forma e natura. Non paragonatevi a nessuno, piuttosto, amatevi e valorizzatevi ogni giorno innamorandovi di voi stessi e del vostro modo di percepire e riscoprire la vita che, istante dopo istante, arricchisce voi e la vita stessa. Siate grati, consapevoli e felici di essere unici poiché lo siete. (P.T)

RELATORI 

Barbara Amadori (Cesena) Channeller, relatrice, fondatrice del Cerchio 28. Ha pubblicato il Saggio L’Albero della vita; Medianità quantica; Aldilà: cronache dai Mondi Invisibili e Aldilà:dedicato a chi resta.

Danilo Scintu (Solarussa) Architetto e scrittore. La sua passione per la storia e l’archeologia sono coniugate dall’amore per la sua professione di architetto. Autore di “Le torri del Cielo: architettura e simbolismo dei nuraghi di Sardegna” e “LArchitettura dell’arcano: Il megalitismo atlandideo, dimora della Dea Madre.”.

Laura Pierantoni (Perugia) Performer/cantante/formatrice. Oltre alla lirica ed al teatro, pratica il canto difonico e il canto sacro dell’India. Appassionata del suono e della voce, il suo percorso ruota attorno al concetto di CONSAPEVOLEZZA.

Sergio Messina (Torino). Sacerdote dal 1973, per più di trenta anni è stato assistente religioso ospedaliero nella diocesi di Torino, venendo a contatto con le problematiche che riguardano la sofferenza umana, la fine della vita e l’accompagnamento dei morenti. Da anni partecipa come relatore a dibattiti, conferenze e corsi nel campo etico sanitario dell’accompagnamento ai morenti.

Gaetano Mollo (Perugia) Ordinario di Pedagogia presso il Dipartimento di Filosofia, Scienze sociali, umane e della formazione a Perugia. Presidente del Comitato per lo studio dell’Opera di P. Ubaldi.

Fabio Liba (Bilbao) Fondatore del Centro Culturale Pietro Ubaldi Spagna.

Cinzia di Michele (Milano) Ricercatrice spirituale e contattista interdimensionale.

Fausto Carotenuto (Orvieto) Analista strategico, formatore spirituale, fondatore del libero movimento Coscienze in Rete, dell’organo di informazione online Coscienzeinrete Magazine e dell’Accademia di Studi Spirituali.  È convinto che solo una libera e matura spiritualità sia in grado di formare le coscienze ed imprimere un impulso positivo ed evolutivo in tutti gli ambiti della vita individuale e sociale.

Paolo Franceschetti (Viterbo) Avvocato e docente di materie giuridiche. Studioso di esoterismo e di società secrete. Il suo ultimo saggio: “Le religioni, un percorso spirituale attraverso le religioni e la spiritualità contemporanea”, un percorso spirituale attraverso Induismo, Budhismo, Cristianesimo, Ebraismo, Islamismo e maestri spirituali moderni: un percorso per imparare ad amare, anziché temere e odiare, le altre forme di religioni e pensiero che, in ultima analisi conducono tutte verso la stessa meta.

Enrico Baccarini (Firenze) Giornalista pubblicista, scrittore e documentarista, si occupa di saggistica con un particolare interesse per gli enigmi storici e il variegato mondo dell’insolito. Ha compiuto studi universitari in psicologia clinica e sperimentale focalizzandosi in particolare nel campo antropologico culturale. Attualmente è amministratore e Fondatore della casa editrice ENIGMA

Susi Gallese (Modena) Scrittrice e contattista. Ama la vita e crede alle meravigliose creature chiamate Gli Angeli.

Antonella Elena Rossi (Verona) Psicologa clinica, pedagogista, formatrice in couseling logo-analitico ed esperta in comunicazione efficace –PNL. Ha collaborato con le Università di Verona, Padova e Venezia. È consulente delle Asl 22 di Verona per il progetto Benessere che coinvolge le scuole d’infanzia, elementari e medie.

Serena Milano (Crema) Lavora come educatrice e tiene conferenze in cui si impegna a trasmettere il proprio messaggio. Ha scritto i libri” Ho Scelto di Guarire” e “Memorie di una Tata” con Anima Edizioni.

Susanna Garavaglia (Liguria) da sempre attenta ad una visione Olistica della vita studia e diffonde la trasformazione del futuro, ora anche dal suo B&B nel bosco. Ha pubblicato La Scrittura dell’AnimaDiario di PsicosomaticaL’anima del SuccessoStavolta sarò Femmina, Senza radici dove voli?   Amicizia (nuova energia di evoluzione)”e altri

Andrea Fredi (Brescia) Ricercatore nel campo delle Tecniche Energetiche. Coach, formatore e ideatore dei metodi EFT-i e TAI. Gestisce il sito www.eft-italia.it

Franco Barbero (Torino) Presbitero della Comunità cristiana di base di Pinerolo, studioso di cristologia e del dialogo tra le religioni, attivo nel volontariato, autore di oltre venti scritti di teologia e spiritualità. Nel 2003, per le sue posizioni teologiche viene dimesso dallo stato clericale. Giorgio Baietti (Alessandria) Laureato in Lettere e in Sociologia, giornalista, scrittore e ricercatore. Ha svolto servizi per la trasmissione “Voyager” di Rai 2 e “Mistero” di Italia Uno.

Florencio Anton (Brasile) Laureato in Pedagogia e in Scienze Infermieristiche, coordinatore pedagogico dello Istituto Pinus Longaeva e della post-laurea in Cure Palliative dello Istituto Holon.

VENERDI 09 GIUGNO

15,00 Apertura del Convegno

         Téka De Oliveira Lima: Meditazione

15,30 Fabio Liba: Evoluzione dell’Etica nel pensiero

           Ubaldiano.

16,30 Sergio Messina: Dio non è così.

17,15 INTERVALLO.

17,30 Fausto Carotenuto: Il risveglio delle coscienze: il più

          importante sviluppo della Storia umana.

 18,30 Gaetano Mollo: L’onda dell’anima. Il pensiero di

          Pietro Ubaldi.

19,30 CENA

21,00 Barbara Amadori: La Coscienza diventa cosciente..

 SABATO 10 GIUGNO

08,30 Cinzia Di Michele: SELFie e …

09,15 Susi Gallese: Le ali d’Angelo sul mio cammino.

10,15 INTERVALLO

10,45 Susanna Garavaglia: L’energia del femminile e la

          sua sana follia.

11,45 Serena Milano: Ho scelto di guarire.

12,30 PRANZO

 

14,45 Enrico Baccarini: I Vimana e le guerre dei Dei.

15,45 Paolo Franceschetti: Alla ricerca di Dio.

16,45 INTERVALLO

 

17,15 Franco Barbero: Dire Dio oggi?

18,30 Giorgio Baietti: Il buio come il vetro.

 

19,30 CENA.

21,00 Florencio Anton: L’immortalità dell’Anima e l’Arte

           Pittorica Spirituale.

Dimostrazione pubblica di sopravvivenza attraverso la pittura ispirata. Dipinge con le dita in pochi minuti tele a olio con lo stile dei pittori del passato: Renoir, Van Gogh, Picasso, Matisse e altri. Asta pubblica dei suoi quadri

DOMENICA 11 GIUGNO

 09,00 Antonella E. Rossi: Stelle senza cielo.

10,00 Andrea Fredi: Il sentiero interiore. Strumenti

          teorici-pratici per la consapevolezza ed il  benessere.

11,00 INTERVALLO

 

11,30 Danilo Scintu: La dimora della Dea.

12.30 Cerchio energetico con Laura Pierantoni e il Pubblico.    

13,00 Chiusura dei Lavori.

 Lista per appuntamenti e orari in segreteria.

Per tutta la durata del Convegno saranno a disposizione gratuitamente per incontri individuali.

Barbara Amadori, Augusta Mangani, Linda Macaluso, Cinzia Di Michele, Rosanna Puccio, Elisabetta Stellato, e altre.

Rodio: Costellazioni Famigliari.

Paolo Grassi: Pranoterapia.

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 

  La quota d’iscrizione si effettua a mezzo Vaglia postale intestato a:

CENTRO CULTURALE PIETRO UBALDI

VIA SANTA MARGHERITA, 32

06034 – FOLIGNO (PG)

Indicando in stampatello

Nome, Cognome, Indirizzo e Numero telefonico.

 

Quota d’iscrizione fino il 31 marzo      2017          € 50,00.

Quota d’iscrizione fino il 30 aprile      2017           € 60,00.

Quota d’iscrizione dal 01/05 al 11/06   2017          € 70,00.

 

  Si può effettuare un Vaglia cumulativo per più persone, specificando nome e cognome d’ogni partecipante.

  Non si effettuano riduzioni per la partecipazione parziale al Convegno.

  Si prega di esibire la ricevuta di versamento alla Segreteria del Convegno che funzionerà a partire da venerdì 09 Giugno dalle ore 8,00 nel Salone d’ingresso della “Cittadella”.

Coloro che sono sprovvisti dei PASS d’iscrizione non possono accedere alla Sala Conferenze.

 Per il giorno della chiusura del Convegno (domenica) invitiamo il pubblico a indossare abiti di colore chiaro, meglio bianco.

  L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare al programma eventuali modifiche che dovessero rendersi necessarie.

SISTEMAZIONE ALBERGHIERA

Da fare direttamente presso gli Hotel.

Prezzi a persona per camere e prima colazione.

 

CITTADELLA                  notte e colazione           € 38,00

                                            mezza pensione             € 50,00

                                            pensione completa         € 60,00

                                           supplemento singola       € 10,00

CASE BRIZI ASSISI

                                           In doppia p.p                  € 45,00

Per altri Hotel ad Assisi visitare la pagina boooking.com

 

Le prenotazioni alberghiere saranno ritenute valide dietro ricevimento di € 50,00 di caparra confirmatoria da inviare entro il 20 Maggio 2017 agli indirizzi sotto citati a mezzo Vaglia postale.

 

  “CITTADELLA” PRO CIVITATE CHRISTIANA

Via Ancajani – 06082 – ASSISI (PG)

Tel. 075 813231 / Fax 075 812445

Email: ospitalita@cittadella.org

 CASE BRIZI ASSISI

Via Brizi,5 -06082 –ASSISI (PG)

Tel. 3355919344 –e-mail: casebriziassisi@libero.it

Pranzi e cene, bevande incluse, alla CITTADELLA da prenotare all’atto dell’iscrizione. (€ 16,00 a pasto)

 

                              CENTRO CULTURALE PIETRO UBALDI

 

Per informazioni telefonare al 0742.355118 o al 338.2038210 (Téka).

E-mail: tekaccpu@libero.it  o info@pietroubaldi.com

Site:www.pietroubaldi.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’UOMO: ANIMA – CORPO – INFINITO ( 14° ) 2015

locandina 2015

IL CENTRO CULTURALE PIETRO UBALDI

promuove

L’UOMO: ANIMA – CORPO – INFINITO ( 14° )

 presso il Centro Congressi “LA CITTADELLA” ad Assisi.

 scarica il  depliant: depl_Ubaldi 2015_bassa2

 “Noi siamo esseri immortali che hanno esteso la propria consapevolezza co­sciente in tutta l’ampiezza del proprio universo multidimensionale. Siamo coraggiosi esploratori che hanno scelto di imparare ed evolvere mediante l’uso di veicoli temporanei della coscienza. Ogni esperienza di vita è orchestrata da noi stessi per la no­stra educazione, tuttora in corso. Abbiamo imparato che siamo anime potenti, creative e immortali, capaci di plasmare la propria re­altà in ogni dimensione dell’universo. Abbiamo imparato che la morte è un’illusione e che la nostra evoluzione spirituale continua ben oltre i limiti della materia e della forma. (William Buhlman) Vi aspettiamo ad ASSISI i giorni 12/13/14 giugno 2015 per condividere le nostre esperienze al Centro Congressi “La Cittadella”.

Interverranno:

 Nader Butto (Israele) Cardiologo. Attraverso lo studio della bioenergetica dinamica ha messo a punto un suo personale metodo che integra la medicina convenzionale con la rimozione di blocchi emotivi emozionali o traumatici che provocano la malattia.

 Luciane Dos Santos (Brasile) Laureata in Studi Sociali. Dal 2002 in Italia dove ha cominciato a seguire sperimentazioni, in base alle proprie intuizioni, in ambito familiare e generazionale per poi scoprirne le implicazioni genetiche del DNA. Nel 2013 fonda la IMA con il fine di trasmettere e applicare il sistema didattico da lei messo a punto: educazione genealogica. www.ima.academy 

Vittorio Marchi (Roma). PhD in Fisica Quantistica, docente e ricercatore all’Università La Sapienza di Roma. Ospite di varie trasmissioni televisive a livello nazionale.

Paolo Grassi (Perugia)  Pranoterapeuta.

Sergio Messina (Torino). Sacerdtote da oltre quaranta anni, è sempre stato interessato ai temi della solidarietà e della riflessione sul vivere il morire. Da anni partecipa come relatore a dibattiti, conferenze e corsi nel campo etico sanitario e nella rielaborazione del lutto.

 Barbara Amadori (Cesena) Channeller, relatrice, fondatrice del Cerchio 28. Ha pubbicato il Saggio “L’Albero della vita” e “Medianità quantica” e “Aldilà: cronache dai Mondi Invisibili”. Max Damioli (Gubbio) Laureato in Psicologia, Master in Ipnosi Ericksoniana e in PNL. Operatore Shiatsu Professionista, ha alle spalle 18 anni di regia e comunicazione d’impresa che unisce all’esperienza di formatore in Europa e negli Stati Uniti.

 Marie Noelle Urech (Belgio) Docente di Storia della Medicina e della Simbologia delle Piante presso l’Università della Tucsia. Ispirandosi all’insegnamento di Ildegarada di Bingen ha fondato l’Ass. Viriditas. Collabora con la rivista Natura&Benessere.

Mauro Biglino (Torino) Ricercatore nel campo della Storia delle Religioni da circa trent’anni approfondisce lo studio dei cosidetti “Testi sacri. Ha lavorato come traduttore ufficiale per le Edizioni San Paolo.

Elena Puntaroli (Australia) è autrice e ispiratrice, ha studiato in California presso l’Esalen Institute. Gli insegnamenti che hanno maggiormente influenzato la sua visione sono quelli di Abraham, trasmessi da Esther e Jerry Hicks, conosciuti personalmente in Alaska. Insieme al marito Lorenzo Sbrinci ha ideato Cascate di Luce, una visione innovativa e creativa per illuminare la nostra vita e comprendere la meraviglia che siamo, attingendo al potere dell’amore e ai desideri del cuore.

Fabio Lima Battisitini (Barcellona) Ricercatore dell’Anima, studioso dell’opera del grande spiritualista Pietro Ubaldi.

Marina Tonini (Verona) Perito grafologo presso il Tribunale di Verona. Si espone mediaticamente raccontando la sua personale esperienza di contatto con personalità extraplanetaria. Ha partecipato alle trasmissioni “Uno mattina”. “Storie vere”, “I fatti vostri”, “Domenica cinque”, “Verissimo” e “Mistero” portavoce di un messaggio di rinnovamento per l’umanità.

Eleazar Ollinatl Contreras (Messico) Danzatore della Tradizione Azteca viaggia tra il Messico e diversi paesi europei dal 1993 per condividere i valori della ricchezza culturale del Messico attraverso la musica e la danza. Ollinatl nella lingua Nahuatl vuole dire “Acqua in movimento”

Claudio Pagliara (Brindisi). Oncologo. In qualità di presidente del L’ARCA (Associazione di Assistenza e di Ricerca sul Cancro) ha assistito gratuitamente centinaia di pazienti con tumore in fase terminale. E’ ricercatore per l’Istituto Mario Negri. Attualmente è anche Direttore Scientifico de L’ARCA (Associazione di Assistenza e Ricerca per il Cancro).

Linda Macaluso (Torino) Contattista interdimensionale, sensitiva, ricercatrice ed esploratrice nell’ambito parapsicologico e spirituale. Da molti anni opera in questo ambito conducendo corsi e conferenze sugli Angeli e sui mondi paralleli.

Piergiorgio Caria (Porto S.Elpidio ) Ricercatore su tematiche di frontiera come ufologia, cerchi nel grano, archeologia misteriosa, è autore di vari documentari, premiati in Italia e negli USA, sugli stessi argomenti e su altri correlati. Tutti realizzati con la casa di produzione Studio3tv, sono andati in onda su reti televisive italiane, come La 7 e RAI2, (Voyager), ed estere.

Saranno a disposizione del Convegno gratuitamente per incontri individuali: Barbara Amadori, Antonella Baccelliere, Enrica Brugo, Lina Cassano, Linda Macaluso, Cinzia di Michele, Rosanna Puccio, Elisabetta Stellato, Antonella Vargiu  e altre.

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 La quota d’iscrizione si effettua a mezzo Vaglia postale intestato a:

CENTRO CULTURALE PIETRO UBALDI

VIA SANTA MARGHERITA, 32

06034 – FOLIGNO (PG)

Indicando in stampatello

Nome, Cognome, Indirizzo e Numero telefonico.

 

Quota d’iscrizione fino il 31 Marzo      2015          € 50,00.

Quota d’iscrizione fino il 30 Aprile      2015          € 60,00.

Quota d’iscrizione dal 01/05 al 14/06  2015          € 70,00.

 

  Si può effettuare un Vaglia cumulativo per più persone, specificando nome e cognome d’ogni partecipante.

  Non si effettuano riduzioni per la partecipazione parziale al Convegno.

 

  Si prega di esibire la ricevuta di versamento alla Segreteria del Convegno che funzionerà a partire da Venerdì 12 Giugno dalle ore 8,00 nel Salone d’ingresso della “Cittadella”.

 

 

Per informazioni e ricevere il programma dettagliato:

Centro Culturale Pietro Ubaldi

Via Santa Margherita, 32 – 06034- FOLIGNO (PG)

Tel.  0742 355118 / segreteria 3382038210

e.mail: tekaccpu@libero.it  o  info@pietroubaldi.com

www.pietroubaldi.com

L’UOMO: ANIMA – CORPO – INFINITO ( 13° ) 2014

Layout 1 (Page 1)
depliant UBALDI 2006 (Page 1)depliant UBALDI 2006 (Page 2)
IL CENTRO CULTURALE PIETRO UBALDI
promuove
L’UOMO: ANIMA – CORPO – INFINITO ( 13° )
 presso il Centro Congressi “LA CITTADELLA” ad Assisi.

 “La suprema verità dell’evoluzione coscienziale è che non ci sono tappe a livelli obbligate e non ci sono tempi se non quello in cui prendi una decisione. Che lo sappia o meno, ciascuno sceglie in ogni momento chi è e che cosa vuole essere. Se dunque ti stai chiedendo quando si aprirà quel bozzolo che impedisce alle tue ali di aprirsi e volare, sappi che è solo perché non hai ancora scelto di farlo. Non hai ancora scelto di vivere come un principio di luce fiammante di pura energia che vive in un corpo che si nutre di luce ed emozione.” (Aquila senza nido). Vi aspettiamo ad ASSISI i giorni 13/14/15 giugno 2014 per condividere le nostre esperienze al Centro Congressi “La Cittadella”.

Interverranno:

Franco Barbero (Torino) presbitero della Comunità cristiana di base di Pinerolo, studioso di cristologia e del dialogo tra le religioni, attivo nel volontariato, autore di oltre venti scritti di teologia e spiritualità. Nel 2003, per le sue posizioni teologiche viene dimesso dallo stato clericale. 

Laura Pierantoni (Perugia) Performer e cantante, fondatrice dell’Associazione “OndArmonica” e creatrice del percorso evolutivo “Le Voci dell’Anima”. Ha studiato il canto difonico e il canto sacro dell’India. Appassionata del suono e della voce segue da diversi anni un originale percorso di ricerca vocale e spirituale.

Gaetano Mollo (Perugia) Ordinario di Pedagogia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia a Perugia. Presidente del Comitato per lo studio dell’Opera di Pietro Ubaldi.

Paolo Grassi (Perugia)  Pranoterapeuta.

Daniel Lumera (Milano) Ricercatore, scrittore, studioso degli effetti terapeutici della luce solare. I suoi studi riguardano principalmente il legame fra luce, salute ed evoluzione della coscienza. Pratica i principali sistemi di meditazione.

Marco Cesati Cassin (Milano) Sensibile ricercatore e studioso di fenomeni legati al Destino, alle coincidenze e alla sfera spirituale.

Anna Fermi (Roma) Ha ideato le tre serie del programma “Angeli” di Rete 4. Tiene incontri e seminari sui temi legati all’angelologia.

Berenice Bonomi (Brescia) Formatrice motivazionale presta il suo Servizio nelle scuole, carceri, ospedali e nel recupero di donne abusate e violentate, porta nella vita la filosofia del suo maestro Patch Adams. È presidente dell’Ass Onlus Aglio e Peperoncino.

Florencio Anton (Brasile) Coordenador Pedagógico presso Instituto de Saúde e Educação Pinus Longæva. Ha studiato presso UNIRB, Faculdade Regional da Bahia

Fulvia Cariglia (Firenze)  Laureata in Sociologia, giornalista e psicologa, ha diretto “Il Giornale dei Misteri” e condotto seminari all’Università di Firenze;è autrice di trasmissioni radiofoniche RAI e relatrice in numerosi Congressi. Per la Repubblica di San Marino organizza ogni anno un Congresso Internazionale di Studi delle Esperienze di Confini, particolarmente dedicato al fenomeno delle NDE.

Yelitza Altamirano (Peru) Pittrice, scultrice, incisora, muralista, designer.

Mario dalla Torre (Milano)  Terapeuta bioenergetico. Durante uno stato di coma profondo causato da un incidente stradale vive una straordinaria esperienza che gli permette di comprendere il messaggio dei sintomi, di attivare la sua autoguarigione e di lavorare con le energie sottili. Approfondisce in seguito queste conoscenze ottenendo le qualifiche professionali nell’ambito della pranoterapia, della reflessologia podalica, della psicoenergetica e delle bioterapie olistiche.

Antonella E. Rossi (Verona) Psicopedagogista, formatrice in couseling logo-analitico ed esperta in comunicazione efficace –PNL. Ha collaborato con le Università di Verona, Padova e Venezia. È consulente delle Asl 22 di Verona per il progetto Benessere che coinvolge le scuole d’infanzia, elementari e medie.

Massimo Corbucci (Viterbo) Laureato in Fisica e Medicina e Chirurgia alla Sapienza di Roma. Ha scoperto l’ultimo elemento del Sistema Periodico collaborando col G.S.I di Darmstadt (Germania). Ha scoperto da dove origina tutto ciò che esiste nell’Universo e perché una palla di alluminio cadendo arriva a terra prima di una di piombo. È noto come scopritore del “VUOTO QUANTOMECCANICO”. Con la Comunicazione istantanea le distanze dei miliardi di anni luce dell’UNIVERSO diventano ZERO!

Yash Gupta (India) Operatore olistico di massaggio e riflessologia plantare.

Edmondo Romagnoli (Riccione) Laureato in Medicina e Chirurgia. Libero professionista che non ha altro dovere che essere continuamente uno studente, spinto da una curiosità infinita e da una gioia immensa a vivere un dono unico e forse irripetibile, la vita. Un essere umano, che ha scelto, o forse è stato spinto a scegliere, di appartenere a questa categoria, col desiderio mai sopito della conoscenza, unica fonte di vita. Con Anima Edizioni pubblica Menzogna.

Michelangelo Catalano (Catania) Medico-chirurgo, specializzato in Agopuntura e Omeopatia, dal 2000 lavora nel campo della Medicina Quantistica. È  Presidente della S.I.M.Q. (Società Italiana di Medicina Quantistica),  che riunisce medici, veterinari e terapeuti che operano nell’ambito delle “cure alternative”.

Marco della Luna (Mantova) Avvocato, psicologo, saggista, studioso di politica economica. Partecipa spesso a trasmissioni televisive e radiofoniche, e a importanti eventi a livello nazionale. Per il Gruppo Editoriale Macro ha pubblicato anche i saggi €uroschiavi, Basta con questa Italia, Neuroschiavi e Cimit€uro.

Nader Butto (Israele) Cardiologo. Attraverso lo studio della bioenergetica dinamica ha messo a punto un suo personale metodo che integra la medicina convenzionale con la rimozione di blocchi emotivi emozionali o traumatici che provocano la malattia.

 

VENERDI 13 GIUGNO

15,00 Apertura del Convegno         

Téka De Oliveira Lima – Meditazione
 
15,30 Fulvia Cariglia: L’esperienza di premorte fra scienza, 
fede e spiritualità.
 
16,30 Berenice Bonomi: Niente è per caso.
 
17,15 INTERVALLO.
 
17,30 Mario dalla Torre: Ho assaggiato il paradiso –
Dal coma al risveglio, da malato a guaritore.
 
18,45 Gaetano Mollo: Il San Francesco di Pietro Ubaldi.
 
19,30 CENA
 
21,00: MEDITAZIONE – Téka
 
21,30 Contatti Dimensionali con B. Amadori e pubblico.   
Sala Convegno. 
 
SABATO 14 GIUGNO  
 
08,30 Anna Fermi: Vivere con gli Angeli.
 
09,15 Franco Barbero: Alla ricerca del Dio vivente:
una chiesa che si aggiorna o una chiesa che si converte?
 
10,15 INTERVALLO.
 
10,45 Marco Cesati Cassin: I guardiani della soglia.
 
11.45 Antonella E. Rossi: Stelle senza cielo.
 
12,30 PRANZO.
 
15,00 Marco della Luna: Potere monetario: La lotta di classe dei popoli superflui.
 
16,00 Michelangelo Catalano: La medicina quantisitica è la medicina dell’anima.  
 
17,00 INTERVALLO
 
17,30 MassimoCorbucci: Scoperta la porta dell’Aldilà, ma la Scienza lo nega.      
 
18,30 Edmondo Romagnoli: La preghiera come strumento di benessere psico-fisico.
 
19,30 CENA.
 
21,00 Florencio Anton: L’immortalità dell’Anima e l’Arte Pittorica Spirituale.Dimostrazione pubblica di sopravvivenza attraverso la pittura ispirata. Dipinge con le dita in pochi minuti tele a olio con lo stile dei pittori del passato: Renoir, Van Gogh, Picasso, Matisse e altri.
Asta pubblica dei suoi quadri. Il ricavato sarà devoluto per il Gruppo Scheila (Salvador), opera che cura i bambini di strada in Brasile. 

DOMENICA 15 GIUGNO 
 
08,45 Nader Butto: Il codice del mondo spirituale.
 
10,00 Daniel Lumera: I 7 passi del Perdono – La sciencia della           felicità. Un rivoluzionario metodo per guarirsi e realizzarsi.
 
11,00 INTERVALLO
 
11,30 Yelitza Altamirano Valle: Camminando nel Cosmo Vivente.
 
12.30 Cerchio energetico con Laura Pierantoni e il pubbico.
 
13,00 Chiusura dei Lavori.

 

 

Saranno a disposizione del Convegno gratuitamente per incontri individuali:

Barbara Amadori, Antonella Baccelliere, Enrica Brugo, Cinzia di Michele,  Rosanna Puccio, Stefania Mariucci, Elisabetta Stellato, Antonella Vargiu  e altre.

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 

  La quota d’iscrizione si effettua a mezzo Vaglia postale intestato a:

CENTRO CULTURALE PIETRO UBALDI

VIA SANTA MARGHERITA, 32

06034 – FOLIGNO (PG)

Indicando in stampatello

Nome, Cognome, Indirizzo e Numero telefonico.

 

Quota d’iscrizione dal 01/05 al 15/06   2014         € 70,00.

 

Si può effettuare un Vaglia cumulativo per più persone, specificando nome e cognome d’ogni partecipante.

Non si effettuano riduzioni per la partecipazione parziale al Convegno.

Si prega di esibire la ricevuta di versamento alla Segreteria del Convegno che funzionerà a partire da Venerdì 13 Giugno dalle ore 8,00 nel Salone d’ingresso della “Cittadella”.

 

Coloro che sono sprovvisti di iscrizione non possono accedere alla Sala Conferenze.

Per il giorno della chiusura del Convegno (Domenica) invitiamo il pubblico a indossare abiti di colore chiaro, meglio bianco. 

L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare al programma eventuali modifiche che dovessero rendersi necessarie.

 SISTEMAZIONE ALBERGHIERA 

Da fare direttamente presso gli Hotels.

Prezzi a persona per camere e prima colazione.

 CITTADELLA                 

notte e colazione          €   38,00

mezza pensione             €  50,00

pensione completa        €  60,00

supplemento singola       € 10,00

CASE BRIZI ASSISI

In doppia p.p                  € 45,00

 

HOTEL IL CASTELLO

in doppia p/p       €  49,00

singola           €  67,00

pranzi self service       €  15,00

Le prenotazioni alberghiere saranno ritenute valide dietro ricevimento di € 50,00 di caparra confirmatoria da inviare entro il 20 Maggio 2014 agli indirizzi sotto citati a mezzo Vaglia postale.

 

  “CITTADELLA” PRO CIVITATE CHRISTIANA

Via Ancajani – 06082 – ASSISI (PG)

Tel. 075 813231 / Fax 075 812445

Email: ospitalita@cittadella.org

 

HOTEL “IL CASTELLO”

Viale Marconi, 1/B – 06082 ASSISI (PG)

Tel. 075 812384 / Fax 075 812567

 

CASE BRIZI ASSISI

Via Brizi,5 -06082 –ASSISI (PG)

Tel. 3355919344 –e.mail: casebriziassisi@libero.it

 

Pranzi e cene, bevande incluse, alla CITTADELLA da prenotare all’atto dell’iscrizione. (€ 16,00 a pasto)

Per informazioni e ricevere il programma dettagliato:

Centro Culturale Pietro Ubaldi

Via Santa Margherita, 32 – 06034- FOLIGNO (PG)

Tel.  0742 355118 / segreteria 3382038210

e.mail: tekaccpu@libero.it  o  info@pietroubaldi.com

www.pietroubaldi.com

L’UOMO: ANIMA – CORPO – INFINITO ( 12° )

 

 

         IL CENTRO CULTURALE PIETRO UBALDI

 promuove

I TRE GIORNI DELLA RICERCA PSICHICA E SPIRITUALE 

sul tema

  L’UOMO: Anima – Corpo – Infinito (12°) 

Centro Congressi “La Cittadella”

 

ASSISI 7 – 8 – 9 Giugno 2013

 Coordinamento C.C.P.U

“Mai come oggi nella storia dell’umanità ciascuno di noi ha avuto così tante possibilità di poter vivere la vita in modo pieno e ricco per il bene proprio e di tutti. Mai come oggi le possibilità di poter essere quel cambiamento così tanto bramato sono alla portata di tutti. Ciò che doveva essere scritto, condiviso e compreso è stato scritto, largamente condiviso e compreso. Adesso non ci resta che scegliere di distogliere lo sguardo da ogni bruttura e da tutto ciò che non ci permette di essere la totalità di ciò che siamo e rivolgerlo al centro dei nostri sogni vivendo in modo consapevole e responsabile nel qui ed ora come più sentiamo di vivere. Ciò che conta è avanzare, crescere ed evolvere. Ciò che conta è la gioia nella libertà di Essere. Ciò che conta è divenire”. Vi aspettiamo ad ASSISI i giorni 7/8/9 giugno 2013 per condividere le nostre esperienze al Centro Congressi “La Cittadella”. (Aquilasenzanido)

RELATORI

 

 Barbara Amadori(Cesena) Sensitiva, master Reiki, astrologa e giornalista. Appassionata e attenta studiosa delle discipline esoteriche quali Qabalak, Astrologia Karmica ed evolutiva.

Laura Pierantoni (Perugia) Performer e vocal trainer studi teatrali a  Bologna e New York. Co-fondatrice del “Teatro del Dharma” e fondatrice dell’Associazione OndArmonica. Ha studiato il canto difonico e il canto sacro indiano. Appassionata del suono e della voce segue da diversi anni un originale percorso di ricerca vocale.

 Nader Butto (Israele) Cardiologo. Attraverso lo studio della bioenergetica dinamica ha messo a punto un suo personale metodo che integra la medicina convenzionale con la rimozione di blocchi emotivi emozionali o traumatici che provocano la malattia.

Vincenzo Fanelli (Milano) Ricercatore delle potenzialità umane. Ha studiato la Programmazione Neurolinguistica – PNL. L’Ennegramma, la Comunicazione Non Verbale, il Manifesting e le discipline orientali. È Master Trainer e Master Coach of NLP.

Vittorio Marchi (Roma) PhD in Fisica Quantistica, docente e ricercatore all’Università La Sapienza di Roma.

Endrik Favero (Milano) Compositore musicale, laureato in Art & Industrial-Design ed esperto di Geometria Aurea, è ideatore del metodo ID-VIBES, Il suono dell’identità, il programma di Armonizzazione Sonora utile a decodificare il suono caratteristico di ogni essere umano, potenziando e donando equilibrio all’intera struttura Fisica ed Energetica.

Gaetano Mollo (Perugia) Ordinario di Pedagogia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia a Perugia. Presidente del Comitato per lo studio dell’Opera di P. Ubaldi.

Lina Cassano (Torino)  sensitiva- insegnante di Theta Healing- Guarigione Quantica – da anni si occupa di ricerca spirituale. Tiene corsi di guarigione e crescita personale. Frequenta L’ Arthur Findlay College – a Stansted Hall (Londra) per l’avanzamento della Scienza psichica.

Hector Villafuerte (Peru). Sciamano, erede e portavoce dell’antico e regale popolo degli Inca.

Igor Sibaldi (Milano) è scrittore, studioso di teologia e di Storia delle Religioni. Ha pubblicato numerosi romanzi e saggi sullo sciamanesimo, sui testi sacri, sulle strutture superiori della coscienza e in particolare sul fenomeno degli “Spiriti Guida”. Su argomenti di mitologia e di psicologia del profondo tiene regolarmente conferenze e seminari

Michelangelo Catalano (Catania)medico-chirurgo, laureatosi presso l’Università degli Studi di Catania, specializzato in Agopuntura e Omeopatia, dal 2000 lavora nel campo della Medicina Quantistica. Nel 2005 sviluppa un sistema di Agricoltura Quantistica che utilizza le tecnologie più avanzate oggi esistenti. È Presidente della S.I.M.Q. (Società Italiana di Medicina Quantistica) , che riunisce medici, veterinari e terapeuti che operano nell’ambito delle “cure alternative”.

Carluccio Bonesso (Verona) Laureato in pedagogia indirizzo psicopedagogico. Tesi in Grafologia. – Diploma in Grafoanalisi. Specializzazioni in “Tecniche di Analisi e Modificazione del Comportamento” area clinica e area scolastica. Master sui Diritti Umani.

Sergio Messina (Torino) Assistente religioso ospedaliero. Nel 1980 fonda la “Comunità L’Accoglienza” che ospita famiglie di bambini malati di tumore e extracomunitari. Da anni partecipa come relatore a dibattiti, conferenze e corsi nel campo etico sanitario dell’accompagnamento ai morenti.

Luciane dos Santos (Brasile) Libera  ricercatrice. Ha creato la tecnica MOV e il Metodo Angeli Umani, che lavorano nella correzione delle memorie ancestrali liberandoci per il risveglio quantico.

Lorenzo Capuano (Milano)  E’ da sempre impegnato nella ricerca del vero Sé e nella crescita personale. La sola fede in cui crede è quella dell’Amore incondizionato verso tutto ciò che è, unica strada che possa portare a “quella terra promessa” chiamata libertà.

Alberto Lomuscio (Milano) Cardiologo. Agopuntore. Docente di Medicina Tradizionale Cinese. .Direttore Responsabile della Rivista Italiana di Agopuntura. Cultore di I KING.

Marco Cesati Cassin (Milano ) Sensibile ricercatore e studioso di fenomeni legati al Destino, alle coincidenze e alla sfera spirituale.

Gianluca Nani (Belluno)  Naturopata. Gong Master e Gong Yoga Teacher.

Anna Fermi (Milano) Scrittrice. Ha ideato le tre serie del programma “Angeli” di Rete 4. Tiene incontri e seminari sui temi legati all’angelologia.

VENERDI 7 GIUGNO

 

15,00  Apertura del Convegno – Téka  –  Meditazione

15,30  Sergio Messina: “Perché mi invocate: “Signore! Signore!” E non fate quello che dico”. Luca 6.46.

16,30  Laura Pierantoni : “Le voci dell’Anima”.

17,15  INTERVALLO.

17,30 Marco C.  Cassin : “Non siamo qui per caso”.

18,45 Gaetano Mollo:  “La civiltà della Cooperazione”.

 

19,30 CENA

21,00 Gianluca Nani: “BAGNO DI GONG”. Esperienze con il pubblico”.

22,30 Contatti Dimensionali con B. Amadori e pubblico. Sala Convegno.

 

SABATO 8 GIUGNO 

8,30 Barbara Amadori: “Spirito quantico, Arca del Tempo-Non Tempo”.

9,30 Anna Fermi: “Vivere con gli Angeli”.

10,15   INTERVALLO.

10,45  Vincenzo Fannelli: “Il potere Focus Universale:tra meccanica quantisitica e antiche tradizioni per realizzare la propria esistenza”.

11.45  Lina Cassano: “Guarire si può-seguiamo il percorso dell’anima diventandone consapevole”.

 

12,30    PRANZO. 

14,30   Michelangelo Catalano: “La medicina quantistica potente mezzo diagnostico, e induttore del processo di autoguarigione”. 

15,15   Carluccio Bonesso:“Il perdono terapeutico”.

16,00  INTERVALLO

16,15  Igor Sibaldi: “La verità su Adamo ed Eva”.

17,15  Vittorio Marchi: “We are all ONE, we all connected”. “Noi tutti siamo UNO, noi tutti siamo connessi”. 

18,30  Lorenzo Capuano: “Ti amo comunque”

19,30  CENA.

21,00  Endrik Favero e Luciane dos Santos: “Muoversi oltre il visibile”. Esperienze con il pubblico. 

 

DOMENICA 9 GIUGNO 

8,45   Alberto Lomuscio: “Dante e la sincronicità dell’I-King”.

9,45   Nader Butto: “Lavaggio energetico emozionale (LEE)”.

10,45  INTERVALLO

11,15 Hector Villafuerte : “L’uomo del futuro: siamo in linea di partenza per fare il salto di qualità”.

 

12.15 Cerchio energetico con rito di guarigione agganciandosi all’energie accumulate in questi tre giorni. (Hector Villafuerte con il pubblico).

13,00   Chiusura dei Lavori.

 Lista per appuntamenti e orari in segreteria.

Per tutta la durata del Convegno saranno a disposizione gratuitamente:

Barbara Amadori, Antonella Baccellieri, Lina Cassano, Cinzia Di Michele, Stefania Mariucci, Rosanna Puccio, Elisabetta Stellato e Antonella Vargiu.

Paolo Grassi: pranoterapia.

Yash Gupta: riflessologia plantare.

Daniela Don e Vally Aires: MOV. 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 

  La quota d’iscrizione si effettua a mezzo Vaglia postale intestato a:

CENTRO CULTURALE PIETRO UBALDI

VIA SANTA MARGHERITA, 32

06034 – FOLIGNO (PG)

Indicando in stampatello

Nome, Cognome, Indirizzo e Numero telefonico.

 

Quota d’iscrizione fino il 31 Marzo      2013          € 45,00.

Quota d’iscrizione fino il 30 Aprile      2013          € 55,00.

Quota d’iscrizione dal 01/05 al 9/06    2013           € 65,00.

 

  Si può effettuare un Vaglia cumulativo per più persone, specificando nome e cognome d’ogni partecipante.

  Non si effettuano riduzioni per la partecipazione parziale al Convegno. 

  Si prega di esibire la ricevuta di versamento alla Segreteria del Convegno che funzionerà a partire da Venerdì 7 Giugno dalle ore 8,00 nel Salone d’ingresso della “Cittadella”.

 

Coloro che sono sprovvisti di iscrizione non possono accedere alla Sala Conferenze.

 

  Per il giorno della chiusura del Convegno (Domenica) invitiamo il pubblico ad indossare abiti di colore chiaro, meglio bianco.

  L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare al programma eventuali modifiche che dovessero rendersi necessarie.

 SISTEMAZIONE ALBERGHIERA

 

 Da fare direttamente presso gli Hotels.

Prezzi a persona per camere e prima colazione.

 

CITTADELLA                  notte e colazione          €   38,00

                                            mezza pensione             €  50,00

                                            pensione completa        €  60,00

                                           supplemento singola       € 10,00

CASE BRIZI ASSISI

                                           In doppia p.p                  € 45,00

 

HOTEL IL CASTELLO

                                                      in doppia p/p       €  49,00

                                                            singola           €  67,00

                                              pranzi self service       €  15,00

 Le prenotazioni alberghiere saranno ritenute valide dietro ricevimento di € 50,00 di caparra confirmatoria da inviare entro il 20 Maggio 2013 agli indirizzi sotto citati a mezzo Vaglia postale.

 

  “CITTADELLA” PRO CIVITATE CHRISTIANA

Via Ancajani – 06082 – ASSISI (PG)

Tel. 075 813231 / Fax 075 812445

Email: ospitalita@cittadella.org 

HOTEL “IL CASTELLO”

Viale Marconi, 1/B – 06082 ASSISI (PG)

Tel. 075 812384 / Fax 075 812567

 

CASE BRIZI ASSISI

Via Brizi,5 -06082 –ASSISI (PG)

Tel. 3355919344 –e.mail: casebriziassisi@libero.it

 

Pranzi e cene, bevande incluse, alla CITTADELLA da prenotare all’atto dell’iscrizione. (€ 16,00 a pasto)

 

CENTRO CULTURALE PIETRO UBALDI 

Per informazioni telefonare al 0742.355118 oppure al 338.2038210 (Téka).

E.mail: tekaccpu@libero.it  oppure info@pietroubaldi.com

Site:www.pietroubaldi.com

 

 

CRISI DELLA CIVILTA’

“Ecco il campione e i risultati della civiltà della materia. L’evoluzione è stata tradita. Non si può per tale via salire. La storia è stata così legata per ora ad un destino d’involuzione, di rovesciamento. La nostra è l’ora negativa, del capovolgimento satanico di tutti i valori fino al crollo. La parola d’ordine è: “distruggere”.

Gli errori umani e i dolori che naturalmente ne seguono dipendono nella loro molteplicità da un unico errore fondamentale a cui essi si possono ricondurre, errore dato da un atteggiamento psicologico di rivolta alle leggi trascendenti che reggono il mondo, fino al punto di negarne l’esistenza. Continua a leggere

I GIOVANI DI OGGI E IL PROBLEMA DELL’ AUTORITA’

Abbiamo già parlato in questa rivista della rivoluzione dei giovani. Abbiamo cercato di capire le ragioni che la giustificano. Osserviamo ora il rovescio della medaglia, cioè i suoi aspetti negativi e i pericoli che la minacciano. Abbiamo visto il lato positivo del fenomeno, quello in cui i giovani hanno ragione. Vediamo ora il lato opposto, quello in cui essi hanno torto.

Il passato, bene o male, era pur riuscito a stabilire una certa regola di vita, sufficiente riguardo ai tempi a risolvere il problema della convivenza. Anche se a base di prepotenza o ipocrisia, oggi messe a nudo dalla critica dei giovani, esisteva un ordine retto da un’autorità, anche se non sempre giusta e accettabile. Anche se si trattava d’abusi o di parole, tutto ciò compiva la sua funzione perché adatto all’uomo e proporzionato ai tempi. Continua a leggere

IL PROBLEMA DELLA FELICITA’

Se non vorremo, come è giusto, restare ingannati, chiediamo alla vita solo quello che essa può darci secondo giustizia.

L’uomo sente istintivo un irrefrenabile impulso verso la felicità. A chi domandasse perché ciò avviene, si può rispondere: perché l’evoluzione va dal polo negativo dell’esistenza al positivo, cioè da uno stato di caos, imperfezione e dolore, ad uno di ordine, perfezione e felicità. Ma limitiamoci ai fatti che possiamo controllare. Ed essi ci dicono che invece la vita è in gran parte male e dolore, una lotta e insoddisfazione continua. Perché ciò? Perché la felicità sta in fondo al cammino, è la lontana meta dell’evoluzione, non la si potrà quindi raggiungere che alla fine del percorso. Però che siamo in cammino verso la felicità lo prova il progresso, che è un miglioramento continuo che esprime l’evoluzione. Continua a leggere

Il PROBLEMA DELL’EDUCAZIONE

L’educazione è l’atto in cui la generazione matura si ripiega sulla sopraveniente giovane generazione per comunicar1e tutto il frutto della sua conoscenza ed esperienza. È attraverso quest’atto che si forma quella continuità di pensiero che si protrae nella storia in uno svolgimento i cui termini si connettono succedendosi per contatto e derivazione. Sembra insita nell’unità voluta dalle leggi della vita, questa cessione d’esperienze dalla generazione che va alla generazione che viene, questa caduta anche di un seme spirituale che accanto al seme organico vivifichi e prolifichi. I giovani sono difatti uno specchio in cui tutto si riflette, sono costruiti per essere in quel periodo di vita sopratutto intuitivi e recettivi, come delle spugne destinate all’assorbimento. E tutto essi assorbono, assimilano, pronti a tradurre in termini di vita, quello che i maturi danno come prodotto della loro esistenza. L’educazione è dunque un fenomeno istintivo, universale, automatico di captazione da parte della psiche sempre rinascente, dei prodotti della psiche che stanca si ritira dalla vita. È fenomeno che abbraccia tutta la produzione spirituale di un popolo, la quale così, per legge di natura, non può morire e si trasmette. L’educazione voluta, sistematica, diciamo anche artificiale, non è che un momento particolare e riflesso di questo più vasto fenomeno d’educazione naturale che è nelle leggi della vita e a cui tutti volenti o nolenti, consciamente o inconsciamente, da docenti o da discepoli, prendono parte. Continua a leggere

PIETRO UBALDI E LA VITA DOPO LA MORTE

di Alessio Galati

Quest’anno ricorre il decimo anniversario del trapasso di Pietro Ubaldi. Abbiamo voluto cogliere questa importante occasione per pubblicare le ultime parole pronunciate da Ubaldi poco prima di spirare e registrate dalla figlia. Sono parole da meditare perché pronunciate mentre lo sguardo del morente spaziava già nell’aldilà. Per questa ragione la quarta parte dell’articolo di Dante Gavioli, “Reincarnazione, una realtà”, uscirà nel prossimo numero.

 

Un breve articolo dell’Ing. Mario Pincherle, noto studioso di scienze spirituali, dal titolo “La gente non sa cosa sia la morte” apparso sul periodico “L’Aurora” nel 1980, m’induce per il suo fine morale e commovente contenuto a rendere nota una primizia assoluta del pensiero di Pietro Ubaldi su questo tragico argomento della nostra vita terrena: le ultime sue parole in punto di morte. Esse costituiscono il risultato vissuto e finale di tutta la sua vita di pensiero e di passione, l’apodittica conclusione di tutta la sua Opera profondamente cristiana. Continua a leggere

PER I CONSERVATORI

Gli adulti o anziani che hanno un passato sono attaccati al frutto delle loro oneste fatiche e per questo vorrebbero che esso durasse fissato per sempre in posizioni stabili. Avviene però che tutto invecchia e muore, contraddicendo questo pur sano impulso di conservazione. Nulla resiste in terra, ma tutto sempre muta. A costoro allora sembra, per questa mancanza di durata, quasi di venir derubati delle conquiste fatte. Questa caducità può dare un senso di inutilità del proprio sforzo. Perché allora lavorare tanto? A che serve? L’uomo ha anche il desiderio istintivo della durata della vita e per questo vuole la durata delle cose. Ma allora tutto è illusione e tradimento? Continua a leggere

LE CONDIZIONI DELLA LIBERTA’ O NON RESPONSABILI MA DIPENDENTI, O LIBERI MA RESPONSABILI

Di fronte alle direttive morali della propria condotta si possono assumere due posizioni: o ci dichiariamo incompetenti ed affidiamo ad altri la amministrazione della nostra coscienza; ovvero sentiamo di averla e la amministriamo da soli, seguendo le nostre direttive.

Il primo sistema, quello della delega, ci esime dalla responsabilità che si getta su altre spalle, ma ci costringe alla dipendenza da una autorità che si assume l’incarico di dirigerci. Questo sistema ha funzionato bene nel passato quando l’uomo era meno sviluppato, un minorenne bisognoso di guida essendo incapace di auto dirigersi. Ha funzionato bene perché nel binomio: potere e suoi dipendenti, quel sistema conveniva ad ambo le parti. Conveniva perché in tal modo l’autorità, rendendosi indispensabile col compiere una funzione sociale, poteva comandare; e i sottoposti con l’obbedienza trovavano una guida che li liberava dalla fatica di pensare e dalla responsabilità di una scelta. Continua a leggere

LA RIVOLUZIONE DEI GIOVANI VISTA DAL PENSATORE UBALDI

“La macchina sociale sta oggi diventando così organica e complessa che per poter funzionare esige una dose sempre maggiore di rettitudine. Più il sistema di vita è primitivo più largo è il margine di disordine che esso può sopportare. Il male è universale e non si risolve mettendo in evidenza i difetti degli altri occultando i propri”.

Oggi assistiamo ad un’ondata rivoluzionaria di nuovo tipo. Essa non è quella di un partito, di un paese, di una classe contro un’altra, ma è quella degli individui di un’epoca contro quelli di un’altra epoca. Ciò fa pensare al trapasso da una ad un’altra fase d’evoluzione. Continua a leggere

LA NUOVA MORALE UMANA

Nel passato le norme dell’etica hanno disciplinato la vita dell’uomo, frenando e indirizzando i suoi istinti animali affinché egli potesse acquistarne di più evoluti. Un tale freno, diretto al grande scopo di riformare l’uomo, venne tuttavia applicato nella forma mentale e secondo l’istinto dominante, vale a dire con uno spirito di aggressione e di difesa corrispondente alla legge del piano animale, il quale piano è quello di lotta per la selezione del più forte. Continua a leggere

LA MEDIANITA’ ISPIRATIVA ATTIVA COSCIENTE

Estratto dalla Rivista “ ALI DEL PENSIERO” Milano – Fascicolo di Aprile 1934.

Il rapido progresso verificatosi nei nostri tempi in ogni campo dello scibile, ha portato quella scienza così ignominiosamente materialista al suo primo sorgere, a forza di progredire per necessaria evoluzione, fin nel campo dello spirito, che non osa più negare ma che guarda con dubbio e con stupore, come chi si affaccia di colpo di fronte ad un panorama nuovo, luminoso, immenso. Il momento, nella storia delle ascensioni umane, è meraviglioso. E non perdiamo il tempo a ripetere i tanti deplorati mali e difetti in ciò che esiste oggi, ma diamo subito e con forza una mano alla costruzione nuova. Nella quale si prospettano conquiste, fusioni e ascensioni senza precedenti: una scienza cioè che a forza di raffinarsi vedrà e dimostrerà lo spirito, in altre parole una vita nuova, senza morti, eterna, dimostrata, non più solamente creduta; una fede senza veli, senza nemici, perché fusa con la ragione e con la scienza, nella stessa visione. Continua a leggere

LA GRANDE BATTAGLIA

La libertà dell’ individuo è condizionata dal disegno evolutivo imposto dalle leggi trascendenti del “sistema” cosmico – La meta da raggiungere favorisce la sopravvivenza del biotipo evoluto.

L’evoluzione è un fenomeno complesso perché è diretta da forze superiori, al medesimo tempo è quasi abbandonata a se. Se la sorte della vita fosse affidata interamente a se stessa, una volta preso il via essa non potrebbe realizzare se non una moltiplicazione indefinita, non una trasformazione su piani di miglioramento. Senza l’intervento d’altri fattori che la vita non possiede, non si può spiegare come quest’ultima abbia potuto percorrere il suo cammino ascensionale. E non possiamo negare che, usciti dal caos, noi ci troviamo davanti ad un miracolo: il fatto che la vita abbia costruito l’uomo. Continua a leggere

LA CHIESA NON SA RISPONDERE AI MOLTI INTERROGATIVI DI OGGI

“ Concilio Vaticano II non ha toccato che questioni di superficie. Anch’esso è d’accordo col mondo sul fatto che i problemi sostanziali della fede è meglio non toccarli. Evitando a sé il pericolo d’ingolfarsi in problemi da cui non sa uscire, la Chiesa aiuta i fedeli a disinteressarsi dei temi sostanziali della fede”.

 

Sta per uscire ora a S. Paulo (Brasile) uno degli ultimi dei 24 volumi di una mia opera, in cui è enunciata, sviluppata e razionalmente dimostrata una teoria sulla genesi e il funzionamento organico del nostro universo fisico-dinamico-psichico, partendo dalla prima creazione di Dio, da cui ha avuto origine l’esistenza delle creature, fino al loro ritorno a Dio, dopo aver percorso il ciclo involutivo-evolutivo e caduta redenzione. Continua a leggere

INDIVIDUALISMO E COLLETTIVISMO

La vita non vuole irragionevoli altruismi, ma una coordinazione d’egoismi. La vita è costruttiva, positiva, utilitaria, non distruttiva, negativa, dispersiva. Essa vuole prima formare degli individui completi ciascuno di tipo ben definito, per poi coordinarli in un organismo, cioè collettività in cui ciascuno compie la sua funzione diversa, ma complementare a quella di ciascun altro. Questo è il piano che la vita oggi sta realizzando con la collettivizzazione sociale delle masse umane. Continua a leggere

IL FENOMENO DELLA MORTE COME RIPROVA SCIENTIFICA DELL’ EVOLUZIONISMO COSMICO

“L’edificio biologico viene demolito e ridotto a materia inorganica. Ma la vita lo ricostruisce in un’invincibile unità più complessa e perfetta della precedente” – Il significato della reincarnazione nel processo antagonistico fra  “Sistema” ed  “Antisistema”.

Da che cosa deriva la naturale paura che l’essere ha della morte? Essa rappresenta il simbolo, il ricordo ed è la prova della caduta nell’Antisistema. Essa rappresenta la negazione della prima qualità dell’essere, che è l’esistere. La morte esprime un continuo, ripetuto assalto dell’Antisistema contro il Sistema, per distruggerlo. Essa riproduce il suicidio tentato dallo spirito gettandosi nell’abisso della materia. Continua a leggere

GLI IDEALI

Nel nostro mondo troviamo due affermazioni opposte, ciascuna erigendosi a norma di condotta ed esigendo assoluta obbedienza. Il fatto è che esse sono opposte ed è impossibile soddisfare l’una senza violare l’altra. Da questo gioco nascono varie conseguenze e l’osservarle ci spiega molti fatti che a prima vista sembrano contraddittori. Invece di metterci ad accusare l’una o l’altra parte come si usa fare, vediamo di capire come stanno veramente le cose. Vedremo allora che in ultima analisi ogni elemento sta al posto che gli spetta per compiere la sua funzione. Continua a leggere

CRISTO AVANZA

  Ogni periodo storico ha la sua moda, che è la forma di manifestazione di ogni suo atteggiamento di pensiero. La corrente dominante del nostro tempo è stata il materialismo con tutte le sue conseguenze in ogni campo. Come mai oggi, nel bel mezzo di questa corrente che tutto ha permeato nasce tra noi la moda delle apparizioni, del miracolo, nasce nelle masse una così imprevista e diffusa manifestazione di sentimento religioso? I fatti provano dunque la tesi da tempo largamente da me sostenuta, cioè che noi siamo nel profondo dell’ avvallamento dell’onda involutiva e che è proprio da questo punto che si inizia l’ascesa. Ascesa oggi incredibile per chi vede solo in superficie, e che pure invaderà tutto l’orizzonte di domani, formando la realizzazione di quell’idea che oggi pare utopia e per cui lotto: la Nuova Civiltà del III° millennio. Continua a leggere